Congelate nel tempo pregiato di ieri, le rovine non indulgono alla confidenza ma esortano ad una luttuosa meditazione

Antonella Tarpino

Chi sono


Sono un torinese appassionato di contesti in disuso/transizione, di spazi indecisi, luoghi incerti e di archeologia del contemporaneo, ma anche di cammini e di vie di pellegrinaggio. Oltre a narrare i miei cammini, porto avanti da quasi 10 anni un progetto di documentazione fotografica del mio territorio e della sua eterna transizione verso qualcosa di indefinito.

Get in touch:


Email: sebastiano.fabio@gmail.com

Mobile:+39.392.16.06.736

Nell'attesa di ripristinare alcune delle mie riflessioni
sulla fotografia e le rovine:


Da leggere:
M. Augè (2004) - Rovine e macerie. Il senso del tempo.
Ninjalicious (2005) - Access All Areas: A User's Guide to the Art of Urban Exploration.
A. Tarpino (2012) - Spaesati. Luoghi dell'Italia in abbandono tra memoria e futuro.
G. Simmel (1911) - Le Rovine.
G. Clément (2005) - Manifesto del terzo paesaggio
M. Barbanera (2012) - Relitti riletti. Metamorfosi delle rovine e identità culturale.
V. Teti (2004) - Il senso dei luoghi. Memoria e storia dei paesi abbandonati.
A. Tarpino, V. Teti (2011) - Il paese che non c'è. Viaggio nell'Italia dei villaggi abbandonati, in "Communitas", numero 57
M. Magnone (2012) - In viaggio nelle città fantasma del nordovest.
F. Speroni (2002) - La rovina in scena. Per un'estetica della comunicazione.
AA.VV. (1981) - L'estetica delle Rovine, in "Rivista di Estetica", numero 8
Da guardare:
E. Atget (2008) - Paris: 1857 - 1927. 
F. Parisi (2012) - The empire of light.
RomanyWG (2011) - Beauty in Decay: the Art of Urban Exploration.
N. Feijen (2013) - Disciple of Decay.
N. Feijen (2014) - Frozen.
AA.VV (2005) - Il volto della follia. Cent'anni di immagini del dolore.
P.P. Mittica (2009) - Chernobyl: The Hidden Legacy.
S. Margaine, D. Margaine (2009) - Luoghi dell'abbandono. Esplorazioni insolite di un patrimonio dimenticato.
D. Dubowitz (2010) - Fascismo Abbandonato: Le Colonie D' Infanzia nell' Italia di Mussolini.
P. Rumiz (2012) - Le dimore del vento.